Chi siamo


L'Organizzazione di Volontariato PROTEZIONE CIVILE "COLLINE COMASCHE" nasce il 23 gennaio 2014 per volontà di alcuni volontari, che già da anni praticavano attività di Protezione Civile in altri gruppi ed associazioni, volenterosi e desiderosi di adoperarsi per il bene della comunità e della collettività in generale.

L'Associazione, con sede legale in Ronago (CO), è fin da subito dotata di uno statuto sociale e di un consiglio direttivo. Viene poi legalmente costituita e gli viene attribuito il C.F. 95117260133; è regolarmente iscritta al Registro Generale Regionale del Volontariato di Regione Lombardia con iscrizione nr. 229 del 17.03.2014, che le consente di essere considerata ONLUS ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 10 e seguenti del D.Lgs. 460/1997.

Nello stesso 2014, aderisce al Coordinamento Provinciale A.I.B. della Provincia di Como, garantendo alla stessa ben quattro capisquadra A.I.B. e due addetti A.I.B. di primo livello.

I volontari hanno un elevato grado di specializzazione ed esperienza nell’ambito delle attività di Protezione Civile maturata grazie alla partecipazione a corsi, eventi formativi, esercitazioni e manifestazioni, nonché al continuo aggiornamento e formazione.

Oltre ai soci fondatori e ai soci volontari operativi, l’Associazione può vantare la possibilità di ricevere iscrizioni anche dai più giovani che, compiuto il quattordicesimo anno di età e con l’autorizzazione del proprio legale rappresentante, possono entrare a far parte dell’Associazione in qualità di soci aspiranti volontari, partecipando in seconda linea alle attività di Protezione Civile sempre affiancati dai più esperti.

Anche se non ancora dotata di un automezzo proprio, l’Associazione vanta un gran numero di attrezzature e macchinari che permettono ai suoi volontari di poter ben rispondere e fronteggiare emergenze, calamità e servizi con cui si devono confrontare.

 

Le attività svolte dai volontari spaziano in tutti gli ambiti di Protezione Civile, ed in particolar modo, come espresso nell’Art. 4 dello statuto sociale, le finalità e gli scopi per i quali l’Associazione è stata costituita sono:

  • Protezione Civile come finalità prevalente dell’Organizzazione, ai sensi del Regolamento Regionale nr. 9/2010 – art. 2 – comma 5;
  • Radiocomunicazioni finalizzate all’attività di Protezione Civile;
  • Antincendio boschivo;
  • Salvaguardia del patrimonio ambientale;
  • Ricerca di persone disperse in superficie;
  • Ricerca e formazione nell’ambito delle attività di Protezione Civile;
  • Diffusione e utilizzo del cavallo;
  • Formazione personale e professionale dei propri Soci e di altri soggetti interessati;
  • Affiancamento in servizi di protezione ambientale e protezione civile, al Corpo Forestale dello Stato, Comunità Montane, Enti Pubblici, Privati ed Autorità Civili per prevenire il degrado ambientale, calamità, incendi e portare soccorso in caso di sinistri;
  • Promozione del volontariato come crescita individuale della persona e della collettività;
  • Organizzazione di attività connesse all’ippoterapia;
  • Svolgimento di attività di controllo, vigilanza e prevenzione per la salvaguardia delle aree protette e non.